Psico-sociodramma

jacob5

Gli spettatori sono organizzati in base a una sindrome mentale che tutti gli individui partecipanti hanno in comune, e lo scopo del regista è di raggiungere ogni individuo nella sua sfera, separato dagli altri. Egli usa l’approccio di gruppo solo per raggiungere terapeuticamente più di un individuo per sessione. L’approccio di gruppo nello psicodramma si realizza con un gruppo di individui privati che, in un certo senso, rende privato il gruppo stesso. …

Il vero soggetto di un sociodramma è il gruppo. Non è limitato da un numero speciale di individui, può essere formato da tutte le persone che vivono in luogo qualunque. Il sociodramma si basa sulla tacita supposizione che il gruppo formato dal pubblico sia già organizzato dai ruoli sociali e culturali, che sono interpretati da tutti i portatori di cultura. E’ quindi di secondaria importanza sapere chi siano gli individui, come sia composto il gruppo o da quante persone.

J.L. Moreno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *