Mente emozionale

Freud chiamava processo primario il profondo legato alle dinamiche dell’inconscio con il linguaggio che è tipico della metafora, del mito, dell’arte: ciò consente una disposizione nuova, addirittura una restituzione verbale degli eventi, come ci descrivono molti trattati di neuropsichiatria infantile. In generale la mente emozionale con il suo carattere pratico…

Freud e il sacro in FILART

Nel prossimo numero di FILART  un articolo sul sacro nell'opera freudiana. Sacro come luogo originario, sacro come monoteismo scientifico, sacro come psicanalisi? Che cos'è il sacro per Freud? Dove risiede la verità? Come afferma lo stesso Freud: "la nostra scienza non è un'illusione. Sarebbe invece un'illusione credere di poter ottenere…

Gradiva

[gallery ids="390,391" type="rectangular"] Il saggio sulla Gradiva di  Jensen fu scritto da Sigmund Freud durante le sue vacanze vicino ad un lago montano: nella località si trova un altorilievo che rappresenta Gradiva, la ragazza che fece innamorare l'archeologo protagonista del racconto di Jensen. Una targa ricorda la lettera che Freud…

Il primo libro sull’arteterapia filosofica

E' stato pubblicato nel mese di novembre 2016 il libro Artiterapie: l'ipotesi filosofica. Scritto dai musico-arteterapisti Marica Costigliolo e Michelangelo Giuseppe Pala, questo piccolo libro contiene riflessioni, teorie, ipotesi e schede di lavoro utili per tutti coloro che si interessano di Artiterapie. Si può acquistare in formato PDF o in cartaceo…

Freud e Leonardo da Vinci

La nascita illegittima di Leonardo lo privò dell'influenza del padre forse fino al quinto anno di età e lo lasciò in balia delle affettuose seduzioni della madre, di cui egli era l'unico conforto. Dopo che i baci della madre lo ebbero portato ad una precoce maturità sessuale egli deve aver…

Sublimazione, arte, crudeltà

Sappiamo che la civiltà produce infelicità perché le norme sociali ci richiedono spesso di agire in modo da non assecondare esattamente tutti i desideri che consentirebbero di accrescere la nostra lista di grati cazioni. D’altra parte, sono proprio i legami sociali “inibiti nella meta” a creare le comunità, almeno da…